Archivio di post dal giugno 2015 all'aprile 2016.
Questo spazio non è più aggiornato.
Visita il Sentiero contemplativo per gli aggiornamenti recenti.

Ancora sui trastulli spirituali

Zero consolazioni. Diceva Uchiyama Roshi che anche il bastone durante lo zazen è un trastullo, un giocattolo.
Il ricercatore spirituale è pieno di giocattoli e si riempie il cuore e la testa di stati, di devozioni, di pratiche.
Il cammino è un grande maestro e, a forza di camminare, consuma la suola delle scarpe, dei sandali, delle ciabatte e rimani a piedi nudi.
I piedi formano calli, diventano saldi e forti e non ti sogni più nemmeno di rimetterti le scarpe.

In fondo alla pagina la possibilità di essere avvisati via mail dell'uscita dei post.

ALCUNI POST IN EVIDENZA