Contemplare la realtà e imparare

Simultaneamente lo sguardo è neutrale, la coscienza unitaria ed ampia, l'apprendimento vigile e attivo, senza sosta.
Contemplare senza fine / imparare senza fine.
Essere e divenire, di questo stiamo parlando, in perfetta simultaneità.
Essere è contemplazione senza condizionamento, divenire è conoscere - essere consapevoli - comprendere.