Archivio di post dal giugno 2015 all'aprile 2016.
Questo spazio non è più aggiornato.
Visita il Sentiero contemplativo per gli aggiornamenti recenti.

Nulla ha valore

Nello spaventoso flusso di dati e di persone, ogni informazione, ogni dato, ogni esperienza si relativizza e perde senso.
Un cespuglio in mezzo al deserto ha un senso, in mezzo a mille cespugli lo perde.
Abbiamo cercato di costruire un paradigma che desse valore al piccolo e all'irripetibile, al processo e alla sua potenzialità e insostituibilità, all'attore e alle peculiarità che porta in scena.
Non mille fatti, un fatto, quello che accade.
Non mille attori, un attore, quello che hai presente.
Ma, mi rendo conto, la strada è lunga, gli stimoli che le persone ricevono innumerevoli e confusi, le identificazioni con l'inutile alte. Così è.

ALCUNI POST IN EVIDENZA