Archivio di post dal giugno 2015 all'aprile 2016.
Questo spazio non è più aggiornato.
Visita il Sentiero contemplativo per gli aggiornamenti recenti.

L'orizzonte esistenziale del Sentiero

L'esagramma 11 del I Ching: il cielo e la terra che si incontrano

Se ne avrò le forze, vorrei condurre il nostro cammino verso l'esperienza tangibile ed inequivocabile del divenire e dell'essere simultaneamente presenti alla consapevolezza.
Considero la stagione dell'elaborazione del paradigma terminata.
Considero altresì terminata la stagione della stabilizzazione dell'organismo: è presente un numero sufficiente di persone per occuparci prevalentemente, se non esclusivamente, della calata nella pratica quotidiana del capito e del compreso.
Con il capitale umano che abbiamo possiamo dedicarci all'incarnazione dell'osare, dell'esserci, del vivere e, nel contempo, allenare quello sguardo ampio, equanime, neutrale: il divenire e l'essere; il vivere operoso e il contemplare; la simultaneità di più piani di consapevolezza.

ALCUNI POST IN EVIDENZA