Archivio di post dal giugno 2015 all'aprile 2016.
Questo spazio non è più aggiornato.
Visita il Sentiero contemplativo per gli aggiornamenti recenti.

La necessità della solitudine

Vivere la dimensione dell'essere richiede tempo e spazio non condizionati, non pressati dai bisogni propri e da quelli del proprio prossimo.
La vita nell'essere non è vita nell'emozione, né nel pensiero: è vita nel sentire.
Vita di ascolto, di discernimento, di obbedienza, di prontezza.
Il sentire non urla come le menti, il suo è un messaggio silente, sottotraccia e richiede una profonda disposizione a seguirlo, a lasciarsi condurre, a non porsi d'ostacolo.
La vita nell'essere non ha scopo, ma non per questo è vuota: è piena di presenza inimmaginabile nella vita condizionata e richiede una dedizione senza sconto.
I pascoli del presente sono immensi e la mucca ha bisogno di tempo e di spazio per brucarli.

ALCUNI POST IN EVIDENZA