Archivio di post dal giugno 2015 all'aprile 2016.
Questo spazio non è più aggiornato.
Visita il Sentiero contemplativo per gli aggiornamenti recenti.

Persone sagge

Questi ultimi giorni ho auto modo di parlare e di incontrare due persone sagge.
Due persone che si stanno approssimando al nostro cammino e che, fin dall'inizio, si sono poste la questione di una pratica e di una relazione con altri praticanti.
Ho consigliato loro la pratica dello zazen, cercando nelle loro città qualche gruppo di praticanti; ho suggerito di costruire relazione con altri che con la via interiore, o con il nostro Sentiero, si misurano.
Nessuno procede da solo e tutti gli asini cadono, si fanno del male e fanno male agli altri.
Una pratica è un porto calmo, buono per ogni stagione;
i rapporti con altri compagni di viaggio permettono di attingere ad una parola nelle stagioni di deserto, e di dirla quando nel deserto ci sono altri.
Le persona sagge, quando imboccano un cammino, indossano buone scarpe..

ALCUNI POST IN EVIDENZA