Un atto d'amore senza fine

L'amore non ha misura, non si contiene: una via interiore può essere la possibilità di sperimentare senza fine la circolazione creativa di quell'amore.
Esso a volte è ruvido, altre tenero, sempre attento non a consolare e basta, ad essere lievito nella massa, a produrre processi e cambiamento nella posizione, nella visione ed, infine, nel sentire.
I cambiamenti nel Sentiero di questi giorni avvengono nell'amore e per amore.
Per amore si sottrae all'altro ciò che confidava come certo, stabile, duraturo.
Per amore si lascia l'altro in mezzo al deserto.
Per amore lo si invita ad interrogarsi sulla sua motivazione.
Per amore di sé e degli altri avverrà la decisione di buttarsi più a fondo, o di ritrarsi.