L'officina efficace e la comoda narrazione del reale

Una officina familiare, o comunitaria, diviene efficace quando:
- riusciamo a cogliere l'insieme dei dati, quindi quando ci sforziamo di avere il maggior numero di dati a disposizione per farci un'opinione del reale in cui noi e l'altro siamo immersi;
- quando siamo consapevoli della inveterata tendenza a tenere in conto, e a privilegiare, solo i dati personali posseduti;
- quando siamo consapevoli che la realtà soggettiva non è la Realtà e, in quanto così parziale, non ce la facciamo bastare.
L'officina quotidiana del monaco richiede uno sguardo ampio e unitario: ad ogni passo s'affaccia il parziale, il fazioso - lo scaffale rassicurante in cui i fatti stanno nel posto dove noi li mettiamo, non dove in realtà sono - oltre il quale è necessario andare.